Esplora contenuti correlati

Istruzione parentale e domiciliare

ISTRUZIONE PARENTALE

Il decreto legislativo n. 62/2017, recante norme in materia di valutazione e certificazione delle competenze nel primo ciclo ed esami di Stato, dedica l’articolo 23 all’istruzione parentale, espressione con cui si intende la scelta dei genitori di adempiere direttamente all’ obbligo scolastico dei figli.

Il suddetto articolo 23 prevede che:

“In caso di istruzione parentale, i genitori dell’alunna o dell’alunno, della studentessa o dello studente, ovvero coloro che esercitano la responsabilità genitoriale, sono tenuti a presentare annualmente la comunicazione preventiva al dirigente scolastico del territorio di residenza. Tali alunni o studenti sostengono annualmente l’esame di idoneità per il passaggio alla classe successiva in qualità di candidati esterni presso una scuola statale o paritaria, fino all’ assolvimento dell’obbligo di istruzione.”

I genitori, che decidono di ricorrere all’ istruzione parentale, dunque, comunicano, ogni anno, al dirigente della scuola del territorio di residenza la propria scelta e i figli sostengono annualmente l’esame id idoneità per il passaggio alla classe successiva.

LINK AL SITO DEL MINISTERO ISTRUZIONE

Indicazioni e normativa Istruzione parentale

Modulo-per-istruzione-parentale

 

 

ISTRUZIONE DOMICILIARE

 

Il servizio di Istruzione domiciliare può essere destinato a studenti di ogni ordine e grado sottoposti a terapie domiciliari che impediscono la frequenza della scuola per un periodo di tempo non inferiore a trenta giorni, anche non continuativi

linee-di-indirizzo-nazionali-

LINK ALLA SCUOLA POLO PER L’ISTRUZIONE OSPEDALIERA E DOMICILIARE

1892820 1024x0r72 H1aaeb

SCUOLA POLO OSPEDALIERA

29 September 2020

MODULISTICA DELL’I.C. ARDIGO’ DI PADOVA- SCUOLA POLO

torna all'inizio del contenuto